Franciacorta

#docg #bianco #spumante #lombardia #chardonnay #pinotnero #pinotbianco

Franciacorta DOCG è un vino spumante metodo classico prodotto nell’omonima zona della Franciacorta, in provincia di Brescia, in Lombardia. E’ l’unico spumante metodo classico che, assieme  allo Champagne francese e al Cava spagnolo, può portare in etichetta solo il nome del territorio, consentendo quindi di scrivere “Franciacorta” e non “metodo classico Franciacorta” oppure “spumante Franciacorta”.

E’ realizzato con uve di Chardonnay e di Pinot nero indifferentemente fino ad un massimo del 100%, mentre è ammesso il Pinot bianco entro il limite del 50%. I dosaggi ammessi sono Pas Dosé, Extra Brut, Brut, Extra Dry, Sec o Dry e Demi-Sec.

Il Franciacorta DOCG si può trovare nelle seguenti tipologie, ognuna con un specifico profilo degustativo:

  • Franciacorta è la tipologia base.
  • Franciacorta Saten se prodotto con vini base di uve Chardonnay accuratamente selezionati. La pressione in bottiglia è inferiore alle 5 atmosfere. Si produce esclusivamente nella tipologia Brut.
  • Franciacorta Rosé se prodotto a contatto con la buccia di uve Pinot Nero per il tempo necessario a conferire al vino la tonalità desiderata. Può essere vinificato in rosato in purezza oppure nascere dall’assemblaggio con vini-base Chardonnay e/o Pinot Bianco.

Per tutte le tipologie, sono ammesse le seguenti menzioni:

  • Millesimato se prodotto da uve di un’unica annata (minimo 85%).
  • Riserva se è rimasto in sosta sui lieviti per almeno 5 anni (60 mesi).

Territorio

Il territorio della Franciacorta è per lo più collinare. Anticamente era coperto da boschi, mentre oggi per lo più vocato alla coltivazione della vite. Il terreno è di origine morenica, cioè è composto dai detriti rocciosi che furono trasportati dai ghiacciai discendenti dalle Alpi ed è abbastanza profondo. E' di tipo misto, composto da limi, argille e scheletro. Presenta una buona permeabilità.

Profilo

E’ un vino di colore giallo paglierino con riflessi dorati, presenta un perlage fine e persistente. Il profumo è caratteristico della fermentazione in bottiglia, sentori di crosta di pane e di lievito arricchiti da delicate note di agrumi e di frutta secca (mandorla, nocciola, fichi secchi). Al gusto è sapido e fresco.

Abbinamenti

...

Pillole

Disciplinare
Zona di produzione
  • regione: Lombardia
  • provincia: Brescia
  • territorio: Franciacorta
Tipologie
  • Franciacorta
  • Franciacorta Saten
  • Franciacorta Rosé
  • Franciacorta Millesimato
  • Franciacorta Riserva
Vitigni
  • Pinot Nero 0-100%
  • Chardonnay 0-100%
  • Pinot bianco 0-50% in sostituzione del Chardonnay
Produttività massima
  • quintali di uva per ettaro: 100
  • ettolitri di vino per quintale: 0,65
  • ettolitri di vino per ettaro: 65
Alcol minimo
  • Franciacorta / Saten / Rosé: 11,5%
  • Franciacorta Millesimato: 11,5%
  • Franciacorta Riserva: 11,5%
Servizio
  • temperatura: 8°C / 46°F
  • bicchiere: flute o calice piccolo
  • longevità: 1-2 anni
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook
Facebook Pagelike Widget
Happy wine!